Il Papa: a maggio recitate
il Rosario in famiglia

News > Papa Francesco > Il Papa: a maggio recitate
il Rosario in famiglia
27 04 2020

Il Rosario in ogni famiglia nel mese di maggio, tempo che dovrebbe coincidere con un primo allentamento della chiusura totale a causa del Covid-19. E’ l’invito del Papa, contenuto in una lettera in cui Francesco propone anche due preghiere mariane, da recitare alla fine. 

La prima preghiera è quella rivolta alla Madonna del Divino Amore all’inizio della crisi, l’11 marzo scorso. La seconda in qualche punto evoca la Salve Regina, in particolare in quel “volgi a noi i tuoi occhi misericordiosi in questa pandemia del coronavirus”,

Francesco ricorda come sia “tradizione, in questo mese, pregare il Rosario a casa, in famiglia. Una dimensione, quella domestica, che le restrizioni della pandemia ci hanno “costretto” a valorizzare, anche dal punto di vista spirituale. Perciò – spiega – ho pensato di proporre a tutti di riscoprire la bellezza di pregare il Rosario a casa nel mese di maggio. Lo si può fare insieme, oppure personalmente; scegliete voi a seconda delle situazioni, valorizzando entrambe le possibilità. Ma in ogni caso c’è un segreto per farlo: la semplicità; ed è facile trovare, anche in internet, dei buoni schemi di preghiera da seguire“.

Leggi la lettera di Francesco e le due preghiere a Maria


CONDIVIDI!