2020, come iniziarlo
nel modo migliore

News > Archivio > Approfondimenti > 2020, come iniziarlo
nel modo migliore
04 01 2020

“Dobbiamo perseguire una reale fratellanza, basata sulla comune origine da Dio ed esercitata nel dialogo e nella fiducia reciproca. Il desiderio di pace è profondamente inscritto nel cuore dell’uomo e non dobbiamo rassegnarci a nulla che sia meno di questo.

. . . La grazia di Dio Padre si dà come amore senza condizioni. Ricevuto il suo perdono, in Cristo, possiamo metterci in cammino per offrirlo agli uomini e alle donne del nostro tempo. Giorno dopo giorno, lo Spirito Santo ci suggerisce atteggiamenti e parole affinché diventiamo artigiani di giustizia e di pace. 

Che il Dio della pace ci benedica e venga in nostro aiuto. 

Che Maria, Madre del Principe della pace e Madre di tutti i popoli della terra, ci accompagni e ci sostenga nel cammino di riconciliazione, passo dopo passo. 

E che ogni persona, venendo in questo mondo, possa conoscere un’esistenza di pace e sviluppare pienamente la promessa d’amore e di vita che porta in sé”. 

Sono parole di Papa Francesco, contenute le suo messaggio per la 53esima Giornata Mondiale della Pace. Quest’anno il tema è :”La Pace come cammino di speranza: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica”. Un’ampia riflessione che sprona, senza nascondere ostacoli e difficoltà, a una conversione spirituale, sociale e politica. 

Trovate il testo integrale cliccando QUI. 


CONDIVIDI!