Con l’ora solare, il Rosario
anticipa di mezz’ora

News > Liturgia e Sacramenti > Altre celebrazioni > Con l’ora solare, il Rosario
anticipa di mezz’ora
24 10 2020

Da lunedì 26 ottobre il S. Rosario che viene recitato a S. Maria Goretti ogni giorno dal lunedì al venerdì anticipa di mezz’ora il suo appuntamento: alle 17,30 invece che alle 18.00. Tra i motivi che hanno provocato questo anticipo c’è il passaggio dall’ora legale a quella solare che è scattata la notte di sabato 24 e che ha portato a un rimescolamento degli orari di tutte le attività parrocchiali.

Ne riparleremo a fine marzo quando si tornerà, forse, all’ora legale. Nel mondo si sta discutendo da qualche anno se abolire l’ora legale o se assumerla per sempre.  L’idea maggioritaria sembra essere quella di restare fissi con l’ora solare per tutto l’anno. Solo l’Europa non riesce a prendere una decisione comune neanche in questo campo, tanto che si paventa una situazione a scacchiera con ogni Paese libero di decidere per un orario o l’altro.

E l’Italia? Non pare aver affrontato pubblicamente il problema.

 


CONDIVIDI!