Non c’è nulla da togliere
e nulla da aggiungere

News > Comunità Pastorale > Cartoline dell'Estate 2020 > Non c’è nulla da togliere
e nulla da aggiungere
27 08 2020

Nel suo girovagare per l’Alto Adige, Anna Molteni dopo la visita alla chiese delle Tre fontane si è spostata un po’ più a Nord, verso il passo di Resia e il confine con l’Austria. Nel tragitto, arrivata a Curon Venosta (dove il vecchio abitato è stato sommerso dal lago artificiale nei primi anni 50 e dal quale da allora spunta solo il campanile della chiesa risalente all’epoca romanica) ha girato a destra imboccando la Vallelunga, che termina ai piedi della Palla Bianca.

E da lì, incantata sulla sponda del rio Carlino, ci ha spedito queste immagini per condividere assieme a noi il versetto 6 del capitolo 18 del Siracide:  “Non c’è nulla da togliere e nulla da aggiungere. Non è possibile indagare le meraviglie del Signore”.


CONDIVIDI!