Una volontaria: ‘Il mio primo giorno con lo chef Bottura’

News > Comunità Pastorale > Associazioni e Movimenti > Una volontaria: ‘Il mio primo giorno con lo chef Bottura’
12 06 2015
Federica Brumen è una mamma che abita nel nostro quartiere e che ha figli che frequentano la Scuola S. Anna e l’oratorio. La notizia dell’arrivo del Refettorio a Greco – proprio di fianco alla S. Anna e all’Oratorio – non l’ha vissuta proprio bene e, sono parole sue, “anch’io mi sono posta diverse domande e ho avuto diverse perplessità”.
 
Poi, però “la vita – racconta – è un continuo scorrere, ogni momento che vivo è spesso diverso da come me lo ero immaginato o programmato. Non mi sono mai vista come volontaria, ma il connubio volontariato/cucina ha risvegliato in me attese e interrogativi.
Proprio per questo non sono rimasta a guardare ed ho voluto, come San Tommaso, metterci il naso. Ho preso l’occasione al volo e mi sono candidata come volontaria per la cucina”.
 
Il risultato? Lo potete leggere per intero, così come è stato pubblicato dal blog “Milanese per caso”.
 
Grazie, Federica, per le tue considerazioni. Che siano di esempio a tanti!
 
 
 

CONDIVIDI!