Spacchettata e inaugurata
la Porta dell’Accoglienza

News > Comunità Pastorale > Associazioni e Movimenti > Spacchettata e inaugurata
la Porta dell’Accoglienza
29 07 2016

Dalla fine di Giugno il Portale dell’Accoglienza del Refettorio Ambrosiano attendeva, impacchettato, di tornare alla luce: era stato ricollocato all’ingresso del Refettorio dopo un anno di iter burocratico e qualche settimana di lavoro per  predisporre la piastra di fondazione ben ancorata al suolo (leggi qui).

E una mattina di metà luglio, sul presto, pochi si sono accorti di ciò che stava succedendo: una scala appoggiata tra il muro del refettorio e il portale, un uomo che sale e ….voilà, in poche mosse toglie la copertura .

Ora l’opera è tornata alla luce dopo una breve apparizione lo scorso anno in occasione dell’inaugurazione ufficiale del Refettorio e dell’apertura di EXPO 2015. Donata dallo scultore (ma è anche pittore e incisore) Mimmo Paladino, l’opera si ispira a una precedente opera dello stesso artista: una Porta dell’Accoglienza che svetta su una roccia di Lampedusa a sottolineare la missione di ogni cristiano: servire, sanare e riconciliare un’umanità divisa, ferita.

Sempre nella stessa mattina l’inaugurazione: per saperne di più clicca qui


CONDIVIDI!