“Chi è il tuo Dio?” Ai Vesperi
risponde Salvatore Natoli

News > Archivio > Appuntamenti > “Chi è il tuo Dio?” Ai Vesperi
risponde Salvatore Natoli
02 03 2018

(a cura di Mario R.)
Venerdì prossimo, 9 marzo, tocca al filosofo Salvatore Natoli affrontare l’interrogativo “Chi è il tuo Dio?”, che è il tema sul quale si imperniano i Vesperi ecumenici e interreligiosi che la nostra Comunità Pastorale ci propone per questa Quaresima 2018.

Salvatore Natoli è un filosofo nato a Patti, in Sicilia, nel 1942. Ha studiato filosofia alla Cattolica di Milano dopo aver insegnato a Ca’ Foscari di Venezia e filosofia della politica alla Statale di Milano, attualmente è ordinario di filosofia teoretica in Bicocca.

Non credente dichiarato, ha affrontato il tema religioso in molte delle sue numerosissime opere.  Nel 2003 per le edizioni Qiqajon del Monastero di Bose, ha scritto “Il cristianesimo di un non credente” nelle cui pagine chiarisce la propria posizione filosofica sui temi della convivenza tra gli uomini e su quelli dell’abitare la terra. Anche chi non ha fede, sostiene, ha comunque un’etica basata su proprie convinzioni. Per chi non crede a una vita dopo la morte, comportarsi bene nel corso della propria vita, secondo Natoli può bastare a dare senso alla vita stessa. Questo in quanto ogni uomo avverte comunque un bisogno di salvezza e di liberazione dal dolore e dalla morte che solo Dio può garantire.

Con queste premesse, la meditazione che il filosofo ci proporrà venerdì a Greco sarà oltremodo interessante e da non perdere.

L’appuntamento è alle ore 18,45 in chiesa. Conclusione dei Vesperi alle 19,45 circa.

Per chi vuole, al termine è offerta anche la possibilità di una cena povera quaresimale al Refettorio Ambrosiano durante la quale sarà possibile un dialogo e un approfondimento con il relatore. Conclusione della serata alle ore 21.

La parte musicale dei vesperi è divisa tra l’Ensemble Classico Barocco con Simona Valsecchi e Chiara Pasqualini ai flauti, Alessandro Gilberti al violoncello e Roberto de Thierry al cembalo/organo e il Coro della Comunità pastorale Giovanni Paolo II, diretto da Giuseppina Capra.

Per conoscere il programma dei vesperi di questa Quaresima, clicca sull’icona qui a destra.


CONDIVIDI!