Ecologia, giustizia e pace secondo il card. Martini

News > Archivio > Appuntamenti > Ecologia, giustizia e pace secondo il card. Martini
20 02 2015
Un ciclo di tre incontri su altrettante parole-chiave del nostro tempo, facendo tesoro dell'eredità preziosa, del pensiero, della testimonianza e dell'insegnamento del cardinale Martini: è il senso dell'iniziativa promossa da Fondazione Carlo Maria Martini, Aggiornamenti Sociali, Acli Lombardia e Acli Milanesi.
 
«Ecologia, giustizia e pace: attualità del pensiero di Carlo Maria Martini nella Chiesa di papa Francesco»: questo il titolo del ciclo, che inizia venerdì 20 febbraio, alle 17.30, nella Sala Ricci della Fondazione San Fedele (piazza San Fedele 4, Milano), con un focus sui temi ambientali. Temi frequentemente affrontati dal Cardinale, che ricordava che «la questione etica è essenzialmente un problema di discernimento della qualità, non tanto di incremento della quantità. E il problema ambientale la ripropone con particolare urgenza e gravità» (Non temiamo la storia, Piemme 1992).
 
La formula non sarà quella della classica conferenza: i brevi interventi introduttivi – affidati a Bruno Bignami, Eliot Laniado, Chiara Tintori e Natalino Stringhini, coordinati da Gianfranco Bottoni – saranno lo spunto per un dialogo condiviso, in cui ognuno dei presenti potrà dare un contributo.
 
Il ciclo proseguirà poi il 6 e il 20 marzo con analoghi approfondimenti sui temi, rispettivamente, della giustizia e della pace. Il 6 marzo interverranno Lucia Castellano, Raffaello Ciccone, Valerio Onida e Marco Vergottini; il 20 marzo Franco Agnesi, Giovanni Bianchi, Eliana Briante e Luca Fallica.
 
Tutti gli incontri sono a ingresso libero e si concluderanno con un sobrio momento di convivialità.
 
Per vedere il programma completo, clicca QUI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CONDIVIDI!