Fontana e Sacro Volto sono Comunità Pastorale Maria Madre della Misericordia

News > Archivio > Cronaca > Fontana e Sacro Volto sono Comunità Pastorale Maria Madre della Misericordia
04 11 2015
Adesso è ufficiale: nel Decanato Zara, il nostro, c’è una nuova Comunità Pastorale: S. Maria alla Fontana e Sacro Volto sono confluite nella Comunità dedicata a Maria, Madre della Misericordia. 
 
Responsabile della Comunità è don Roberto Viganò (che riassume anche le cariche di parroco di Santa Maria alla Fontana – che già aveva – e del Sacro Volto) e che mantiene anche la carica di Decano. Della diaconia (come si chiama l’organo direttivo) fanno parte don Alberto Dell’Acqua (vicario parrocchiale per il Sacro Volto) e don Antonio Corvi (vicario pastorale per S. Maria alla Fontana) oltre a suor Enrica Mercandalli, suor Livia Cremonesi e suor Vincenza Bartolucci.
 
Ieri mattina nella Cappella arcivescovile è stato celebrato il rito di immissione dei nuovi parroci e responsabili. A porte chiuse, come vuole la tradizione, nel giorno della solennità del compatrono della Chiesa ambrosiana, San Carlo Borromeo.
 
Assieme a don Roberto (nella foto qui a fianco) e ai suoi collaboratori nel Ministero, hanno ricevuto l’investitura altri tre parroci e un responsabile di Comunità Pastorale:  don Angelo Puricelli, nominato parroco ai Santi Cosma e Damiano di Concorezzo, don Giancarlo Schievano a San Gaetano a Milano, don Cesare Zuccato a San Vittore a Buguggiate e don Fulvio Rossi responsabile di un’altra nuova Comunità Pastorale Paolo VI e beata Alfonsa Clerici di Lainate assieme alla sua diaconia composta da don Francesco Vitari, don Gabriele Margotti, don Carlo Rossini e don Ernesto Cerini.
 
A don Roberto Viganò, a don Alberto Dall’Acqua e a don Antonio Corvi i migliori auguri da parte di tutta la Comunità Pastorale Giovanni Paolo II che esprime anche un’affettuosa vicinanza ai fedeli della nuova Comunità
 
QUI le raccomandazione dell’arcivescovo card. Angelo Scola ai nuovi parroci e responsabili di Comunità
 

CONDIVIDI!