Cartoline dell’estate 2020
per camminare assieme

News > Archivio > Appuntamenti > Cartoline dell’estate 2020
per camminare assieme
26 07 2020

Buon riposo a chi riposa, buon viaggio a chi viaggia, buon lavoro a chi non riesce a muoversi. Attenti a non dimenticare mascherine e gel igienizzante per proteggersi dal Covid. Ma in questa estate che ci vede, spaesati, tentare di ricucire la trama strappata delle nostre vite, non dimentichiamoci di rafforzare le relazioni intessute in questi ultimi mesi nella nostra Comunità Pastorale. Relazioni nuove e preziose che, come ci dice don Pino, “possono aiutarci a camminare insieme”.

In effetti, seguire da lontano una messa celebrata in parrocchia; ascoltare un’omelia del sacerdote di casa nostra mentre si sta vivendo un’esperienza che può essere di riposo ma anche di difficoltà, può accendere in noi una scintilla, un’idea, un pensiero, una riflessione che ci piacerebbe condividere con le persone con le quali – appunto – camminiamo assieme per il resto dell’anno.

Lo ha scritto recentemente don Pino: «Per la nostra Comunità Pastorale si apre un tempo di verifica dell’anno trascorso, del tutto inedito: ci mettiamo in ascolto del Signore per ricevere la luce necessaria per il cammino della “ripresa” al termine dell’estate.

Per questo, invitiamo tutti a pregare e ad ascoltare per condividere attese, intuizioni, suggerimenti, proposte per il cammino prossimo della Comunità. Attendiamo volentieri le vostre mail e i vostri messaggi, perché, tutti i fedeli, a partire dai membri del Consiglio Pastorale, possano condividere con i responsabili della CP quanto la vostra riflessione e il vostro ascolto della vita e del Signore raccoglieranno a vantaggio di tutti.

Ciascuno si senta interpellato da questo invito, recepibile a più livelli: personale, familiare (famiglie che hanno proposte da fare), amicale (nello scambio tra amici) e dai vari gruppi della CP. Contiamo su questa collaborazione delle coscienze con l’ascolto e la condivisione da parte di tutti».

L’obiettivo, insomma, è quello di “non perdersi di vista” ma di continuare a coltivare le relazioni fra tutte le persone e le famiglie della Comunità pastorale. Sia quelle che sono in vacanza, sia quelle che sono dovute  rimanere a Milano, imbrigliate da difficoltà – sanitarie, sociali o di sussistenza – provocate dalla pandemia.   

Si può fare, e stiamo imparando a farlo sempre più spesso. Basta un cellulare con un collegamento WhatsApp per mandare un pensiero, una foto, magari un breve video o un messaggio audio da diffondere nel sito sul canale GreGor Insieme. Ditelo anche ai vostri ragazzi e vedrete che saranno i primi a mettersi in gioco e a proporre la loro presenza in una rubrica che potremmo chiamare “Cartoline dell’estate 2020

L’importante è che testi, immagini, audio e/o video vengano spediti – per motivi di organizzazione – contemporaneamente a due indirizzi whatsapp:

dpino.gregor@gmail.com (cellulare 338 6507871)
mario.l.rossi@gmail.com  (cellulare: 335 250510)

In questo modo sarete certi che il vostro intervento verrà intercettato nel giro di poche manciate di minuti. Nel caso di video particolarmente pesanti usate l’app gratuita WeTransfer. 


CONDIVIDI!