L’Arcivescovo: i cristiani lavorino
per un’Europa migliore

News > Archivio > Approfondimenti > L’Arcivescovo: i cristiani lavorino
per un’Europa migliore
26 02 2019

Nella sessione dello scorso weekend e dedicata alle attenzioni da attivare in vista delle elezioni europee, il Consiglio pastorale diocesano ha progettato – grazie anche al contributo di uno studioso come Paolo Magri, presidente dell’Ispi (l’Istituto di studi per la politica internazionale –  modalità concrete per sollecitare al’interno della chiesa ambrosiana un’attenta riflessione sull’Europa e il suo destino. 

Tante le idee e tanti i contributi presentati e discussi nei due giorni di lavori per promuovere una politica che riesca a costruire, come scrive Rita Annunziata nel servizio pubblicato nel sito della Diocesi, “luoghi e occasioni in cui confrontarsi e riflettere soprattutto con consapevolezza sull’Europa: un’Europa che ha bisogno di speranza per avere un futuro, come ha detto papa Francesco. Temi, questi, che vanno oltre l’aspetto pastorale, poiché coinvolgono questioni fondamentali per la vita sociale di tutti”.

E l’arcivescovo mons. Delpini ha sottolineato la responsabilità dei cristiani chiamati a essere una presenza feconda e propositiva per contribuire a rendere l’Europa migliore. 

Tutti i particolari nel servizio su Chiesadimilano.it


CONDIVIDI!