La chiesa ambrosiana
per un’Europa casa comune

News > Archivio > Approfondimenti > La chiesa ambrosiana
per un’Europa casa comune
20 02 2019

Le attenzioni pastorali da prendere in considerazione in vista delle prossime elezioni europee (a maggio) saranno al centro dell’XI sessione del Consiglio pastorale diocesano, convocata per questo weekend a Villa Sacro Cuore di Triuggio 

Il Consiglio è datato convocato per affrontare un argomento di grande attualità, che rappresenta una sfida per tutti i consiglieri: «Responsabilità ecclesiale e pastorale di fronte alla mutata situazione politica italiana; quali attenzioni pastorali in vista delle prossime elezioni europee».

Come scrive Rita Annunziata – membro del Consiglio diocesano come rappresentante del Decanato Zara – “Il tema è non solo attuale, ma anche coinvolgente: il Cpd è chiamato a leggere quanto sta accadendo a livello politico e a riflettere sulla responsabilità, come Chiesa ambrosiana, di fronte alla nostra società, con l’obiettivo di aiutare a maturare uno sguardo di fede che faccia comprendere il ruolo dei credenti nei confronti del bene comune. Il Consiglio è invitato a cercare criteri per leggere sul territorio la responsabilità ecclesiale e aiutare la nostra Chiesa a intervenire nel dare un contributo all’idea europea per Milano, perché possa crescere quella coesione d’intenti ora messa in difficoltà. Il ruolo della Chiesa è concorrere a dare le motivazioni perché questa unità non sia solo apparente, ma faccia camminare l’Europa verso l’idea di una casa comune.

Il servizio integrale di Rita Annunziata, lo potete trovare in questa pagina del sito della Diocesi. 


CONDIVIDI!