Itinerario di Avvento – 4
La storia di Rut: il matrimonio, futuro di un popolo

News > Archivio > Approfondimenti > Itinerario di Avvento – 4
La storia di Rut: il matrimonio, futuro di un popolo
09 12 2023

di don Pino

Da settimane riceviamo le tragiche notizie della guerra tra Israele e Hamas e abbiamo partecipato alla vicenda di Giulia Cecchettin con la sua famiglia. 

Le coscienze delle persone (e noi con molti nel nostro Paese),  sono state toccate da queste vicende e mostrano una singolare forza di partecipazione, di protesta, di riflessione, di dolore e di ricerca responsabile di nuove vie. 

Nel frattempo, per i credenti che partecipano al cammino liturgico della Chiesa, scorrono le settimane dell’Avvento: un altro piano che va per conto suo o le vicende umane e il tempo liturgico si incontrano, si possono incontrare ed entrare in dialogo?
A questo siamo chiamati: a vivere il cammino della fede incarnato nella nostra storia di dolore e di speranza. Il metodo è quello che ci viene da Dio, realizzato in pienezza dall’umanità di Gesù: “Per noi uomini è per la nostra salvezza, discese dal cielo, e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della vergine Maria e si è fatto uomo “. Il metodo di Dio è l’incarnazione. 

C’è bisogno di ascolto, di molto ascolto, davanti alle drammatiche vicende umane che stiamo vivendo e davanti al dono di Colui che “si è incarnato e si è fatto uomo”. L’uno è il riscattatore delle altre. È il “parente più prossimo” che si fa carico di risollevarci dalle nostre miserie e sventure. 

Cominciamo con il leggere per intero il ragionamento che ci propone don Pino.


CONDIVIDI!