News

News
23 08 2020

A zonzo nello splendido scenario delle Dolomiti. Hanno trascorso così le loro vacanze Alessandro e Marcella Colombo che, arrivati al Passo Rolle, si sono fermati, incantati, davanti allo spettacolo delle Pale di San Martino. E, con questo breve video (clicca QUI per vederlo) hanno voluto mandarci un...

23 08 2020

Vacanze itineranti quelle di Graziella Milesi. Quest’anno è passata dalla Valtellina dove si trovava in vacanza il figlio, per poi passare alla sua amata Liguria. Base a Finale Ligure, nel Savonese, ma frequenti puntate nell’entroterra fino a raggiungere Cisano sul Neva, borgo di appena 2.106 abitan...

23 08 2020

Contemplo dal mio terrazzo a Stresa questa bellezza: il lago, le montagne, gli alberi, il cielo con delle nuvole bianche….. Che meraviglia! È opera tua, Signore, quanto sei grande! “Grande è la potenza del Signore, e dagli umili egli è glorificato” Sir 3,20 ...

19 08 2020

Dopo la magnificenza delle montagne dell’Alto Adige, sono immersa nel calore delle mie radici friulane e le buone radici danno davvero splendidi frutti. “La sapienza fa il proprio elogio… Io come vite ho prodotto splendidi germogli e i miei fiori danno frutti di gloria e ricchezza.”...

19 08 2020

Un saluto accompagnato da una preghiera rivolta alla Madonna per tutta la nostra comunità. Arriva da Montagnaga di Pinè, nel Trentino, e ce la invia Clara Granatieri. Montagnaga è una piccola frazione del comune di Baselga di Pinè, sede di un Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio che da tre...

18 08 2020

Quello che vedete nella foto è Ghislain Muteteri, 45 anni, originario di Goma nella Repubblica Democratica del Congo, oggi operatore al Refettorio Ambrosiano. Ha conseguito due lauree e un master presso l’Istituto per gli studi di politica internazionale e le sue competenze linguistiche (italiano, i...

18 08 2020

Quanto sono belle tutte le opere del Signore! … A un detto della sua bocca si aprono i serbatoi delle acque. (Sir 39, 16-17).  Un caro saluto dalla Val di Genova, ai piedi dell’Adamello.  La cartolina ci viene inviata da Ugo Pavanello e i “serbatoi delle acque” sono le cascate di Nardis, un im...

17 08 2020

“Non spaventate i bambini. Per favore, voi sapienti del mondo, voi esperti della vita, voi che create parole e immagini, storie e fantasie, non spaventate i bambini! … Non spaventate i bambini parlando della vita come di un problema, di un figlio come di una spesa, della società come di una giungla ...

16 08 2020

Dalla cucina della sua casa di campagna in Toscana, spentolante per figli e nipoti, Rossana ci invia una “cartolina domestica”: si tratta di un pugno di versetti dal secondo capitolo del Siracide, là dove siamo invitati ad avere un cuore retto e costante, a non smarrirci nel tempo della seduzione, a...