Il Ramo di Mandorlo 34/2012

Ramo di Mandorlo > Il Ramo di Mandorlo 34/2012
02 11 2012

Il sì da parte del Senato al disegno di legge anticorruzione, è un segnale positivo, della manifestazione di una volontà di rinnovamento che merita di essere incoraggiata. Occorre che la politica torni a stupirci più spesso, mostrandoci di avere la volontà e la capacità giuste per recuperare quella maturità e quel credito necessari per la guida del Paese in un momento così critico.

Lo afferma il Vicario episcopale Luca Bressan. L'articolo lo trovate sul Ramo di Mandorlo di questa settimana oppure direttamente sul sito a questo indirizzo.

"Ogni cristiano – sottolinea il vicario episcopale – in un momento così delicato deve essere educato a sentire in un modo ancora più forte la responsabilità che porta verso tutti gli uomini, suoi fratelli, nella costruzione con loro del tessuto sociale, e nella custodia del bene comune. Ogni cristiano ha il dovere di contribuire con le proprie energie alla costruzione di un’azione politica buona. I cristiani direttamente impegnati in politica, a maggior ragione".

Scarica questo numero

Consulta l'archivio

 

 

 

 

 

 

 

 

 


CONDIVIDI!