Il Ramo di Mandorlo 3/2012

Ramo di Mandorlo > Il Ramo di Mandorlo 3/2012
21 01 2012

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani che si conclude mercoledì, DonBosco Day e Festa della famiglia il prossimo weekend. Settimana piena di impegni quindi. Il Ramo di Mandorlo sprizza iniziative da tutte le pagine, a cominciare dalla notizia che questa sera, domenica 22, alla Messa delle 18 in Goretti, l'omelia sarà tenuta dal pastore evangelico Martin Ibarra Perez, presidente del Consiglio delle Chiese cristiane di Milano. L'iniziativa rientra nella tradizione dello scambio di ambone durante la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.

Lo spazio maggiore del Ramo di Mandorlo è comunque occupato dal tema Famiglia: il 29 si celebra la Festa della famiglia e si comincia dal giorno prima: sabato 28, infatti, l'Oratorio della Comunità festeggia il Don Bosco Day, coinvolgendo tutte le famiglie dei bambini e dei ragazzi dell'Iniziazione Cristiana. Gli amici salesiani tornano anche quest'anno ad animare la giornata con gare e giochi riservati ai bambini ai quali verrà inoltre servito un pranzo a base di pasta al ragù, cotolette e patatine, con dolce finale a sorpresa. Nel pomeriggio don Luigi Galli incontrerà i genitori per parlare sul tema della famiglia.

Famiglia sempre al centro dell'attenzione anche nella sala del Teatro San Paolo di via Cufra dove, su iniziativa della commissione famiglia del decanato Zara, verrà proiettato il film "In un mondo migliore" della regista Susan Bier: segni di speranza nel quotidiano di una famiglia investita dalle sfide del mondo  attuale.

Domenica 29, infine, a san Martino in Greco, durante la Messsa delle 11, i coniugi Maria Luisa e Riccardo Pontiggia racconteranno l'esperienza del Family 2003 a Manila, sottolineando non solo la ricchezza dell'accoglienza, ma soprattutto l'importanza e la bellezza della partecipazione ai momenti previsti dall'evento per le famiglie del nostro decanato e della nostra comunità pastorale.

Ultimo, ma non  per importanza, il concerto per flauto e organo che allieterà il pomeriggio del 29 gennaio. Le note di Bach e di Benedetto Marcello risuoneranno  nella chiesa di San Martino in Greco. Flauto: Chiara Pasqualini; organo Alessandro La Ciacera.  Ingresso a offerta: il ricavato andrà a favore del nuovo organo parrocchiale.

Scarica il numero

Consulta l'archivio

 

 

 


CONDIVIDI!