Il Ramo di Mandorlo n. 25/2013

Ramo di Mandorlo > Il Ramo di Mandorlo n. 25/2013
23 06 2013

La cerimonia per inaugurare una foresta di diecimila piante che sta sorgendo a Tiberiade in Israele dedicata al card. Martini occupa la prima pagina del Ramo di Mandorlo di questa settimana.

"L’amore dello scomparso Arcivescovo nei riguardi del popolo e della terra d’Israele è stato una costante caratteristica della sua spiritualità – scrive mons. Fumagalli, dell'Ufficio Ecumenismo e dialogo della Curia, sezione Ebraismo – e della sua azione pastorale, perciò questa iniziativa si arricchisce di molti significati, non solo umani e ambientali, ma anche di fede, come espressione di solidarietà con la Terra dei Padri e con gli ebrei, nostri «Fratelli prediletti» (Beato Giovanni Paolo II), popolo primogenito dell’Alleanza mai revocata.
 

Scarica l'ultimo numero

Consulta l'archivio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


CONDIVIDI!