Il Ramo di Mandorlo n. 21/2015

Ramo di Mandorlo > Il Ramo di Mandorlo n. 21/2015
31 05 2015

Copertina dedicata alla domenica della Santissima Trinita' quella del Ramo di Mandorlo di questa settimana, con una bella riflessione del teologo Romano Guardini a proposito del segno della croce: ““lo facciamo prima della preghiera, affinché […] ci metta spiritualmente in ordine; concentri in Dio pensieri, cuore e volere; dopo la preghiera, affinché rimanga in noi quello che Dio ci ha donato.

[…] Quante volte al giorno pensiamo alla Santa Trinità: ogni volta che facciamo il Segno della Croce. E allora: facciamolo bene […]. Senti come esso ti abbraccia tutto? […]. Allora  tu lo senti: ti avvolge tutto, ti consacra, ti santifica.

Il numero è ricco di notizie sulle iniziative della prossima settimana, a partire dalla solennità del Corpus Domini che si terrà giovedì 4 giugno; in tale occasione in Comunità ci saranno l’Adorazione Eucaristicadel I giovedì del mese (fino alle 18.00) e le Messe delle 8 a Greco e delle 9 a Goretti. Non ci sarà invece la Messa della fraternità alle 19.30, per permettere a tutti di partecipare alla celebrazione cittadina con l’Arcivescovo.

Possiamo leggere anche le novità sui nuovi responsabili  del centro di ascolto e del mantello di San Martino della nostra Caritas, oltre ad un bilancio sulla raccolta di indumenti usati di sabato scorso.

Sono iniziati i saggi degli allievi dei percorsi  musicali proposti dall’Associazione Musicale Flute Harmonique  e proseguiranno domenica prossima con gli allievi dei corsi di organo e improvvisazione.

Sul Ramo di Mandorlo gli appuntamenti di tutta la settimana,
buona lettura!

Scarica qui il numero di questa settimana

Consulta l’archivio dei numeri precedenti

 


CONDIVIDI!