La Buona notte
con lo Spirito santo

altre celebrazioni > La Buona notte
con lo Spirito santo
20 05 2020

Sono Cristiana e Roberto a pregare con noi per augurarci l’un l’altro la bBuona notte questo mercoledì sera.

Viviamo insieme con Maria – sono le loro prime parole –  la preghiera della sera nelle nostre famiglie, mentre sta riprendendo la vita quotidiana di molti fratelli e sorelle. Abbiamo bisogno di essere visitati dallo Spirito della Pentecoste.

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo…

 Papa Francesco nella Evangelii Gaudium ci dice:
“Evangelizzatori con Spirito vuol dire evangelizzatori che si aprono senza paura all’azione dello Spirito Santo. A Pentecoste, lo Spirito fa uscire gli Apostoli da se stessi e li trasforma in annunciatori delle grandezze di Dio, che ciascuno incomincia a comprendere nella propria lingua. Lo Spirito Santo, inoltre, infonde la forza per annunciare la novità del Vangelo con audacia, a voce alta e in ogni tempo e luogo, anche controcorrente. Invochiamolo oggi, ben fondati sulla preghiera, senza la quale ogni azione corre il rischio di rimanere vuota e l’annuncio alla fine è privo di anima. Gesù vuole evangelizzatori che annuncino la Buona Notizia non solo con le parole, ma soprattutto con una vita trasfigurata dalla presenza di Dio”. (EG, 259)

Questa sera:

 Contempliamo la discesa dello Spirito santo nella Pentecoste
Dagli Atti degli Apostoli (2,1-4))
1 Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. 2 Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, 4 e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi. 

L1     Padre nostro che sei nei cieli
sia santificato il Tuo nome
venga il Tuo Regno
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.

L2     Dacci oggi il nostro pane quotidiano
rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori
e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male. Amen.

Ave: solo la prima parte
Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù,

  1. che invita i suoi a rimanere nel Cenacolo con Maria
  2. che prega il Padre per l’invio dello Spirito Santo
  3. che mostrandosi risorto soffia su sui discepoli
  4. che invia lo Spirito Santo sulla comunità unita in preghiera
  5. il cui Spirito è come vento e fuoco per la vita
  6. il cui Spirito rende possibile l’incontro delle diversità
  7. il cui Spirito infiamma i suoi discepoli
  8. che invia la sua Chiesa in tutta la terra
  9. il cui Spirito fa memoria di Gesù nella Chiesa
  10. il cui Spirito ci guida verso la verità tutta intera

(dopo la decima Ave Maria)

Insieme: Santa Maria,
madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen.

Insieme: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito santo…

Cristiana, prima della conclusione, ricorda e ringrazia i sacerdoti e l’intera comunità che in questi mesi di isolamento anche dagli affetti più cari ci hanno tenuto compagnia, dandoci, oltre a un soffio spirituale indispensabile, anche il modo di affrontare con coraggio il buio di notizie drammatiche.

(Conclusione:)

Padre, che in Gesù, tuo Figlio, ci riveli la fedeltà del tuo Amore, donaci la potenza del tuo Spirito, perché anche noi diventiamo buoni testimoni della tua salvezza. Nel nome di Gesù nostro Signore. Amen.

Buona notte a tutti e buon mese di maggio alle nostre famiglie!

Potete seguire la preghiera con il video integrale che trovate cliccando QUI


CONDIVIDI!