Chiesa dalle genti: il Sinodo ha concluso
i suoi lavori. Il documento all’arcivescovo

News > Diocesi > Sinodo minore "Chiesa dalle Genti" > Chiesa dalle genti: il Sinodo ha concluso
i suoi lavori. Il documento all’arcivescovo
04 11 2018

Dopo 293 giorni di lavoro (era stato indetto il 14 gennaio scorso) il Sinodo minore “Chiesa dalle genti” ha concluso i suoi lavori. Ieri, 3 novembre 2018, nel corso del pontificale di S. Carlo Borromeo in Duomo il documento finale (16 pagine) con le “Linee diocesane per la Pastorale” (lo trovate cliccando QUI)  stato consegnato all’Arcivescovo mons. Mario Delpini che, con sue osservazioni e decisioni, promulgherà il testo sinodale definitivo che integrerà il 14esimo capitolo del 47° Sinodo, vecchio più di 20 anni e ormai superato dai mutamenti in atto.

L’Assemblea plenario di questo sinodo (226 tra sacerdoti del consiglio presbiterale e laici del consiglio pastorale diocesano oltre ai membri della Commissione di coordinamento presieduta dal vicario episcopale mons. Luca Bressan) è stata impegnata sabato in un tour vorticoso di votazioni per approvare ogni singolo articolo del documento che è stato approvato, con percentuali di “placet” comprese tra il 85-95% per la maggior parte dei punti presi in esame. Gli emendamenti hanno portato la Commissione di Coordinamento, per alcuni di questi, a semplificazioni nella formulazione del linguaggio e a smussare l’identificazione tra Milano e la Diocesi.

Adesso non resta che attendere la promulgazione definitiva da parte dell’Arcivescovo.

Per saperne di più, leggete il servizio di AnnaMaria Braccini sul sito della Diocesi.

Qui sotto il video della consegna del documento a mons. Delpini.

e>


CONDIVIDI!